Créez un compte Premium et accédez aux résultats des ventes de plus d'un mois, avec leurs descriptifs et leurs photos !

Voir les offres Premium
Ma sélection

Lot 21 - BMW 3.0 CSL ‘BATMOBILE’ (1973) - TELAIO N. 2275484 - MOTORE: 6 CILINDRI [...]

Adjudication sur abonnement

> Voir les offres Premium

BMW 3.0 CSL ‘BATMOBILE’ (1973)
TELAIO N. 2275484
MOTORE: 6 CILINDRI
CILINDRATA: 3.153 CM3
POTENZA: 20 cv
CARROZZERIA: COUPE’
UNA ‘BATMOBILE’ PIU’ UNICA CHE RARA
Alla fine degli anni ’60, la Bayerische Motoren Werke (BMW) con una serie di modelli a quattro cilindri di grande successo poteva guardare al futuro con ottimismo. Così, esattamente come fece nel 1937 lanciando la 327, mise in produzione un nuovo motore a sei cilindri, per passare alla categoria superiore.
Mentre il motore si sviluppava sulle berline 2500 e 2800 per poi arrivare ai tre litri, nel 1969 gli stilisti trasformavano una paciosa coupé, la 2000 CS, modificando la parte anteriore (con l’aiuto di Michelotti) e dotandola del sei cilindri 2.8, che portava la potenza dai 120 cavalli del 4 cilindri ai 170. Era così nata la serie E9.
Questa elegante coupé iniziava a dimostrare il suo potenziale, tanto che nel 1971 fu spinta ancora più in alto, con finiture più lussuose e il motore portato a 3000 cm3 e 180 cavalli. A questo punto, la vettura fu provata in pista e qualcuno si accorse che avrebbe potuto dire la sua nel campionato Turismo che in quegli anni era molto popolare.
Alla fine del 1973, la CSL subì una profonda evoluzione, sia meccanica che estetica: il motore da 3 litri fu rivisto in profondità e portato a 3153 cm³, con potenza massima cresciuta a 206 CV. Portiere e cofani in alluminio abbassavano radicalmente il peso, mentre per migliorare l'efficienza aereodinamica del modello venne sviluppato un kit comprendente la parziale carenatura del sottoscocca, l’eliminazione dei paraurti, lo spoiler anteriore, l’alettone posteriore, il deflettore sulla parte posteriore del tetto e strip motorsport rosse azzurre e blu. Le vetture dotate di questo kit (disponibile solo in bianco e argento metallizzato) erano soprannominate Batmobile.
Per capire l’importanza di questo motore, basti dire che sarebbe stato la base di tutti i sei clindri “M”, compreso quello della avveniristica M1.
La 3.0 CSL Batmobile, essendo un modello finalizzato ad ottenere l’omologazione per le corse, avrebbe dovuto essere prodotto in 500 esemplari, ma fonti accreditate parlano di sole 167 unità. La Coupé E9, in tutte le sue versioni, è stata costruita invece in più di 30,000 esemplari.
Tutto questo fa della 3.0 CSL Batmobile (autenticata da una lettera della BMW Italia S.p.A.) che vi proponiamo oggi un pezzo di alta collezione, estremamente raro già in origine e praticamente irripetibile in queste condizioni. Essa fu importata in Italia più di venti anni fa, entrando a far parte di una importante collezione. La vettura è una delle pochissime che non sono mai state utilizzate in corsa, ma ha avuto un modestissimo chilometraggio stradale. E’ sempre stata mantenuta in perfetta efficienza, e mai restaurata. Si presenta quindi in condizioni di assoluta originalità.
Questa CSL rappresenta un’opportunità pressoché unica per un appassionato del Marchio BMW per acquisire una Batmobile originale e mai toccata, una vettura probabilmente irripetibile, che rappresenta anche un sicuro investimento.
La vettura è in ottime condizioni meccaniche, ma per sicurezza consigliamo all’acquirente di sottoporla a un controllo e di sostituire i fluidi, i filtri e particolari deperibili.
 
 

Demander plus d'information

Thème : Véhicules de Collection Ajouter ce thème à mes alertes