Créez un compte Premium et accédez aux résultats des ventes de plus d'un mois, avec leurs descriptifs et leurs photos !

Voir les offres Premium
Ma sélection

Lot 19 - Old Testament Trinity, North Russia, 18th Century

Adjudication sur abonnement

> Voir les offres Premium

Old Testament Trinity
(Russia, end of 18th Century)

North Russia
Egg yolk tempera on wood
32 x 27 cm

Full English description on request

La delicatezza e l’intensa spiritualità che promanano dall’opera in esame, rendono quest’icona un autentico capolavoro dell’arte e della fede russa.
Benché il Santo iconografo Andrej Rublev abbia condotto al massimo vertice una tipologia già presente nell’arte del medioevo della Rus’, è difficile, anche per la vasta eco che in vita ottenne l’opera dello stesso monaco, che il maestro in questione abbia potuto rimanere “immune” da suggestioni e influenze del più noto capolavoro.
Ciò detto, l’ignoto autore della tavola in esame – ignoto come dovevano esserlo tutti gli iconografi, “tramiti” fra Dio e gli uomini e non artisti in cerca di fama o gloria – non ha rinunciato a mantenere, nella sua icona, elementi rilevanti che l’allontanano dall’essenzialità assoluta alla quale il Santo monaco aveva condotto tale soggetto.

Il tema dell’opera, in ogni caso, non smarrisce mai questo doppio filone meditativo: così, mentre riafferma incessantemente, anche dal punto di vista delle soluzioni pittoriche, la presenza trinitaria come fondamento dell’icona, riconduce però l’osservatore ai passi del testo biblico che dovevano essergli familiari.
Così Abramo sollecita Sara a preparare un banchetto per i nuovi venuti mentre egli stesso si dedica all’armento.
Inoltre, con una soluzione di rara intensità artistica, l’autore ha anche scelto di raffigurare, alle spalle dei protagonisti della scena centrale, i momenti differenti dell’arrivo, dell’accoglienza e della successiva partenza dei pellegrini. Nell’angolo in alto a destra rispetto a chi osserva, si staglia con evidenza il rogo della città di Sodoma.
L’importanza di quest’opera, anche dal punto di vista dell’epoca, va ricondotta pure agli eventi coevi alla realizzazione di quello che poi ne è diventato il prototipo: la Trinità divenne infatti ben presto in Russia, per merito pure dell’intensa predicazione e della testimonianza di San Sergio di Radonez, simbolo di pace e amore, venerata come ispiratrice della concordia e dell’unità spirituale del popolo.
Nel giorno della sua festa, ogni ostilità veniva sospesa e si commemoravano i defunti.

Ottimo lo stato di conservazione della tavola presa in esame.

Descrizione completa

Starting bid :
1800

Demander plus d'information

Thème : Art religieux Ajouter ce thème à mes alertes