Créez un compte Premium et accédez aux résultats des ventes de plus d'un mois, avec leurs descriptifs et leurs photos !

Voir les offres Premium
Ma sélection

Lot 94 - Rarissima e importante ciotola Meissen, 1715-1720 (porcellana) Decorazione: Ignaz [...]

Adjudication sur abonnement

> Voir les offres Premium

Rarissima e importante ciotola Meissen, 1715-1720 (porcellana) Decorazione: Ignaz Preissler, Boemia, 1723 circa,
porcellana di Böttger. Marca: assente.
Altezza cm 8,3; diametro cm 18.

Perfetto stato di conservazione Vi è raffigurato il castello dell’Elettore di Brandeburgo sulle rive del fiume Sprea a Berlino, visto dal “Langen Brücke”, ripreso da una stampa policroma di Johann Teyler eseguita ad Amsterdam nel 1683. La ciotola dalle pareti lisce e bordo estroflesso poggia su un alto anello di base. La parete esterna ospita la decorazione pittorica in rosso ferro e nero, in parte “radiert”, che raffigura, senza soluzione di continuità, un paesaggio di riva montuosa con mercanti, barche, velieri e balle di merci. Inoltre esuberanti architetture con il palazzo dell’Elettore.

Le nuvole del cielo e l’acqua del fiume sono dipinte in nero (“Schwarzlot”), tutto il resto in rosso ferro

Le decorazioni in rosso e nero di Preissler rappresentano il massimo livello artistico che sia mai stato raggiunto dagli “Hausmaler” sulle porcellane di Meissen ed è proprio tra il 1720 e il 1725 che questo artista raggiunge il sommo splendore

Al Württembergische Landesmuseum di Stoccarda e al Bayerische Nationalmuseum di Monaco sono conservati due piattini in monocromia nera con le stesse vedute

Di questa rara tipologia decorativa in rosso e nero di Preissler si segnala una teiera con la veduta del Louvre e di Notre Dame visti dal “quai” sulla Senna conservata a Londra, Victoria and Albert Museum; la ciotola del Ashmolean Museum di Oxford; la teiera che si trova a New York, collezione Arnhold (cfr. M.Cassidy-Geiger, The Arnhold Collection of Meissen Porcelain 1710-1750, London 2008, n. 313; un vasetto per crema (H.Morley-Fletscher, Europäisches Porzellan, 1971, p. 109); un boccale da birra della Collezione Pauls, Riehen (P.W.Meister, Porzellan des 18. Jahrhunderts, I, Frankfurt a.M. 1967, p. 206-207) attribuito erroneamente e dubitativamente a Faber di Norimberga Per un’ampia dissertazione su Preissler vedi Annedore Müller-Hofstede, Der schlesisch-bömische Hausmaler Ignaz Preissler, pp. 3-50 in Keramos 100/83

Demander plus d'information

Thème : Céramique, Verrerie Ajouter ce thème à mes alertes